Introduzione
Della gioia di specchiarsi
Dell'amore e della felicita
Di Sara e di Ronja
Della voce del cuore
Della sorgente
Di te e del mare
Del vivere e del morire
Del mio punto di vista
 
Grenzen

Für einen Augenblick
bin ich jenes Kind
mit einem Herzen
voller Hoffnung,
das die Zukunft umarmte,
sich seiner sicher war.
Und ich spüre wieder
die dunkle Wolke
die seit jenem Tag
mein Leben verfinstert.
Dennoch habe ich
in all den Jahren immer
deine Gegenwart erfahren
und bin mir bewusst geworden,
dass es Grenzen nur dort gibt
wo ich sie anerkenne.

Limiti

Per un attimo
sono quel bambino
con il cuore
pieno di speranza
che abbracciava il futuro
del tutto sicuro.
E sento un'altra volta
la nuvola oscura
che da quel giorno
offusca la mia vita.
Ma ho provato sempre
la tua presenza
in tutti gli anni
e mi sono accorto:
i limiti si trovano solo là
dove io li accetto.

(poesia 167)